REGOLAMENTO

GARE COMPETITIVE

CMP TRAIL IMPERIA – ED. 2020
Memorial “Piero Binelli”

Art. 1. Informazioni generali
L’associazione sportiva dilettantistica Monesi Young, in collaborazione con i Comuni di Imperia e Vasia, organizza per domenica 26 gennaio 2020 la terza edizione della manifestazione podistica “CMP Trail Imperia”, corsa di trail running in semi-autonomia con percorso in ambiente prevalentemente collinare, su due distanze:

CMP Trail Imperia – Long
Gara competitiva
Partenza: domenica 26/01/2020 alle ore 09.00 da Calata Cuneo, Imperia.
Arrivo: presso il Campo Pino Valle (Regione Baitè) in Via Strato, Imperia.
Tempo massimo: 6 ore (12:00 min/km)
Tracciato di 30 km e 1.200 metri di dislivello positivo (quota massima 679 m s.l.m.)

CMP Trail Imperia – Short (Urban Trail)
Gara competitiva
Partenza: domenica 26/01/2020 alle ore 9.40 da Calata Cuneo, Imperia.
Arrivo: presso il Campo Pino Valle (Regione Baitè) in Via Strato, Imperia.
Tempo massimo: 2 ore e 45 min (12:00 min/km)
Tracciato di 13 km e 600 metri di dislivello positivo (quota massima 489 m s.l.m.)

Art. 2 Condizioni per la partecipazione
Per partecipare è indispensabile:
• aver compiuto anni 18 al momento della gara;
• essere in possesso della vigente certificazione medica alla pratica sportiva a livello agonistico (B1, B2, B3, B4, B5, B6). Tale certificazione DEVE essere valida alla data della gara e deve essere ALLEGATA al modulo di iscrizione. Per gli atleti stranieri è valido il corrispondente certificato medico emesso nel Paese d’origine.
• essere pienamente coscienti della lunghezza, delle difficoltà tecniche, della specificità della prova ed essere fisicamente pronti per affrontarla.
• aver acquisito, prima della corsa, una reale capacità d’autonomia personale che permette di gestire i problemi creati da questo tipo di prova ed in particolare:
• saper affrontare senza aiuto esterno condizioni climatiche che potrebbero diventare difficili (vento, freddo, pioggia o neve)
• saper gestire i problemi fisici o mentali derivanti dalla fatica, i problemi digestivi, i dolori muscolari o articolari, le piccole ferite ecc.
• essere pienamente coscienti che il ruolo dell’organizzazione non è aiutare un corridore a gestite questi problemi
• essere pienamente coscienti che per quest’attività in ambiente naturale la sicurezza dipende soprattutto dalla capacità del corridore di adattarsi ai problemi riscontrati o prevedibili

Art. 3 Accettazione del regolamento e dell’etica della corsa

Con l’iscrizione e il relativo versamento della quota, il partecipante accetta senza riserva alcuna il presente regolamento e l’etica della corsa.

Con l’accettazione del presente rgolamento il concorrente dichiara di non stare scontando alcuna squalifica per doping.

Art. 4 Semi – autonomia
La semi-autonomia è intesa come la capacità di essere autonomi tra due punti di ristoro, riferito alla sicurezza, all’alimentazione ed all’equipaggiamento, permettendo così di adattarsi ai problemi riscontrati o prevedibili quali ad esempio brutto tempo, fastidi fisici, ferite,ecc.
Questo principio implica le regole seguenti:
• Ogni corridore deve portare con sé per tutta la durata della corsa tutto l’equipaggiamento obbligatorio (vedi art. 5). Questo deve essere presentato alla distribuzione dei pettorali ed in ogni momento, i commissari di gara potranno verificare che i concorrenti abbiano con se tutto l’equipaggiamento obbligatorio.
Il concorrente ha l’obbligo di sottomettersi a questi controlli, pena la squalifica.
• I punti ristoro sono approvvigionati con bibite e cibo da consumare sul posto. Per il riempimento delle borracce o camel bag l’Organizzazione fornisce solo acqua naturale. Alla partenza da ogni punto ristoro, i corridori devono avere la quantità d’acqua e di alimenti necessari per arrivare al punto ristoro successivo (per ridurre l’impatto ambientale non saranno presenti bicchieri ai ristori).
È proibito farsi accompagnare sul percorso, da una persona che non sia regolarmente iscritta.

Art. 5 Materiale obbligatorio
CMP Trail Imperia – Long
• Zaino in grado di contenere tutto il materiale obbligatorio.
• Telo termico
• Fischietto
• Borracce o Camel Bag con riserva d’acqua di almeno 0,5 litri
• Bicchiere personale di 15 cl minimo (borracce e camel bag esclusi) – nessun bicchiere sarà disponibile ai ristori
• Telefono cellulare (inserire i numeri di emergenza dell’Organizzazione, tenere il telefono sempre acceso, non mascherare il numero e partire con la batteria carica)
• Giacca antivento (si consiglia impermeabile) adatta a sopportare condizioni di brutto tempo in montagna
• Pettorale visibile davanti lungo tutto il percorso
Equipaggiamento Consigliato:
• barrette o gel energetici in base alle proprie esigenze
• guanti, bandana o cappello
• maglia di ricambio in caso di sosta prolungata o ritiro o per ogni altra eventualità

CMP Trail Imperia – Short (Urban Trail)
• Bicchiere personale di 15 cl minimo (borracce e camel bag esclusi) – nessun bicchiere sarà disponibile ai ristori;
• Pettorale visibile davanti lungo tutto il percorso
• Abbigliamento idoneo alle condizioni meteorologiche
• Telefono cellulare (inserire i numeri di emergenza dell’Organizzazione, tenere il telefono sempre acceso, non mascherare il numero e partire con la batteria carica)

In entrambe le gare è consentito l’uso dei bastoncini. Il concorrente che desidera utilizzare i bastoncini, deve tenerli con se per tutta la durata della corsa.

Art. 6 Campagna “IO NON GETTO I MIEI RIFIUTI”
CMP Trail Imperia aderisce alla campagna “Io non getto i miei rifiuti“.
È severamente vietato lasciare lungo il percorso qualsiasi tipo di materiale.
L’inosservanza di tale norma prevede la squalifica immediata dalla competizione.
Nelle zone di ristoro sono previsti degli appositi contenitori dove gettare eventuali rifiuti.
In nessun posto di ristoro saranno disponibili bicchieri in plastica.

Art. 7 Iscrizioni: apertura e chiusura (numero chiuso)
Le iscrizioni per tutte le manifestazioni aprono il 27/09/19, chiudono il 25/01/20 o al raggiungimento del numero di:
• Gara competitiva LONG: 350 partecipanti
• Gara competitiva SHORT: 350 partecipanti

Il pagamento potrà essere effettuato con:
• Sistemi di pagamento online direttamente dal sito cmptrail-imperia.it
• Presso la Segreteria ubicata presso il punto di partenza (Calata Cuneo – Imperia) il giorno 25/01/20 dalle 12 alle 19
• Presso la Segreteria ubicata presso il punto di partenza (Calata Cuneo – Imperia) direttamente il giorno della gara (26/01/2020)
– dalle ore 7.30 alle ore 8.30 per la CMP Trail Imperia – LONG
– dalle ore 7.30 alle ore 9.10 per la CMP Trail Imperia – SHORT (Urban Trail)

Non saranno accettate iscrizioni da parte di atleti che stanno scontando squalifiche per doping di qualunque disciplina.

Le iscrizioni ONLINE sono gestite dal portale enternow.it e prevedono l’invio per via telematica di:
• Modulo di iscrizione
• Certificato medico agonistico

La mail di riferimento per l’invio dei documenti è: cmptrailimperia@tds-live.com

Le iscrizioni OFFLINE (25 e 26 gennaio 2020) sono gestite da personale qualificato e prevedono la consegna di:
• Modulo di iscrizione
• Certificato medico agonistico

Art. 8 Quota di partecipazione
LONG – Dal 27 settembre 2019 al 31 ottobre 2019: € 20,00
LONG – Dal 1 novembre 2019 al 24 gennaio 2020: € 30,00
LONG – Dal giorno 25 gennaio 2020 al 26 gennaio 2020: € 40,00
SHORT – Dal 27 settembre 2019 al 31 ottobre 2019: € 10,00
SHORT – Dal 1 novembre 2019 al 24 gennaio 2020: € 20,00
SHORT – Dal giorno 25 gennaio 2020 al 26 gennaio 2019: € 25,00

L’iscrizione comprende:
• pettorale;
• pacco gara con gadget degli sponsor;
• servizio cronometraggio e classifica;
• assicurazione;
• ristori lungo il percorso;
• assistenza medica lungo il percorso;
• ristoro finale;
• pasta party finale;
• servizio docce/spogliatoi;
• servizio massaggi eseguito da fisioterapisti;
• deposito borse.

L’organizzazione declina ogni responsabilità sulla custodia delle sacche, non sarà accettata alcuna contestazione in merito.
Si raccomanda di non inserirvi oggetti di valore.

Non è previsto il posticipo della quota di iscrizione all’anno successivo.
In caso di annullamento della gara per cause di forza maggiore, in caso di interruzione o annullamento della gara per motivi atmosferici, o per qualsiasi altra ragione indipendente dall’Organizzazione, nessun rimborso sarà dovuto ai partecipanti.

Art. 9 Ritiro pettorale e pacco gara
Le operazioni di ritiro pettorale e pacco gara avverranno:
• Sabato 25/01/2020: dalle ore 12.00 alle ore 19.00 presso la Segreteria ubicata presso il punto di partenza (Calata Cuneo – Imperia)
• Domenica 26/01/2020:
– per la CMP Trail Imperia – LONG dalle ore 7.30 alle ore 8.30 presso la zona di partenza (Calata Cuneo – Imperia)
– per la CMP Trail Imperia – SHORT (Urban Trail) dalle ore 7.30 alle ore 9.10 presso la zona di partenza (Calata Cuneo – Imperia)

Il pettorale sarà consegnato esclusivamente dietro presentazione di un documento di identità o di apposita delega scritta e successivamente alla verifica del possesso del materiale obbligatorio (vgs art. 5).
Il pettorale deve essere portato nella parte anteriore e ben visibile durante tutto il percorso della manifestazione.
Su di esso gli atleti troveranno il numero di telefono dell’organizzazione da contattare solo in caso di emergenza e richiesta di assistenza lungo il percorso.

Art. 10 Partenza
Alle ore 08.15 di domenica 26 gennaio 2020 sarà consentito l’accesso alla griglia di partenza presso Calata Cuneo con controllo del materiale obbligatorio e abilitazione chip cronometraggio.
Alle ore 08.45 verrà tenuto il briefing pre-gara CMP Trail Imperia – LONG nella zona di partenza.
Alle ore 09.00 partenza della CMP Trail Imperia – LONG.
Alle ore 09.25 verrà tenuto il briefing pre-gara CMP Trail Imperia – SHORT (Urban Trail) nella zona di partenza.
Alle ore 9.40 partenza della CMP Trail Imperia – SHORT (Urban Trail).

Possibilità di consegnare i borsoni per il successivo trasporto presso la zona di arrivo con i seguenti orari:
– entro le ore 8.45 per i partecipanti alla CMP Trail Imperia – LONG
– entro le ore 9.25 per i partecipanti alla CMP Trail Imperia – SHORT (Urban Trail)

Al momento dell’accesso alla zona partenza sarà controllato il materiale obbligatorio. Chiunque si rifiuterà di sottoporsi al controllo del materiale obbligatorio o risulterà sprovvisto dello stesso sarà immediatamente squalificato e non potrà prendere parte alla gara.

Art. 11 Sicurezza e controllo
Sul percorso saranno presenti addetti dell’organizzazione e personale paramedico in costante contatto con l’organizzazione.
Ambulanze con personale paramedico stazioneranno in diversi punti del percorso, nonché alla partenza e all’arrivo.
Lungo il tracciato saranno istituiti dei punti di controllo, dove addetti dell’organizzazione monitoreranno il passaggio degli atleti.

Art. 12 Meteo
In caso di fenomeni meteo importanti (nebbia fitta, forti temporali), l’organizzazione si riserva di effettuare, anche all’ultimo minuto o durante lo svolgimento della gara, variazioni di percorso in modo da eliminare potenziali pericoli o condizioni di forte disagio per i partecipanti.

Le eventuali variazioni saranno comunicate ai partecipanti e segnalate dagli addetti.
L’organizzazione si riserva inoltre di sospendere o annullare la gara nel caso in cui le condizioni meteorologiche mettessero a rischio l’incolumità dei partecipanti, dei volontari o dei soccorritori.

Art. 13 Squalifiche e penalità
È prevista l’immediata squalifica, con ritiro del pettorale di gara, per le seguenti infrazioni:
• mancato passaggio da un punto di controllo
• taglio del percorso di gara
• abbandono di rifiuti sul percorso
• mancato soccorso ad un concorrente in difficoltà
• insulti o minacce a organizzatori o volontari
• utilizzo di mezzi di trasporto in gara
• rifiuto di sottoporsi al controllo del personale medico sul percorso
• rifiuto di sottoporsi al controllo del materiale obbligatorio

Sono previste penalizzazioni per le seguenti infrazioni:
• mancata esposizione del pettorale di gara (30 minuti di penalizzazione)

Art. 14 Tempo massimo, cancelli orari, ritiri
Il tempo massimo per giungere all’arrivo è di:

GARA LONG: 6 ore (12:00 min/km)
GARA SHORT: 2 ore e 45 min (12:00 min/km)

È previsto un “servizio scopa” che percorrerà il tracciato seguendo l’ultimo concorrente, in modo da essere d’aiuto ai ritirati ed evitare che eventuali infortunati rimangano senza assistenza.
Saranno istituiti i seguenti cancelli orari:

CMP Trail Imperia – LONG
• km 9,8 in corrispondenza del ristoro n° 1 (Montegrazie): ore 02:00 con rientro a piedi
• km 17,3 in corrispondenza del ristoro n° 2 (Vasia): ore 03:30 con rientro a piedi
• km 23,6 in corrispondenza del ristoro n° 3 (Villaggio san Giacomo): ore 04:45 con rientro a piedi

CMP Trail Imperia – SHORT (Urban Trail)
• km 5,3 in corrispondenza del ristoro n° 1 (Borgo Sant’Agata): ore 01:15 con rientro a piedi

I concorrenti che non giungeranno entro i limiti di tempo prestabiliti non saranno inseriti nella classifica generale ( dicitura “Fermato al cancello orario”); sarà possibile proseguire lungo il percorso con il personale dell’organizzazione (scope).
A tutela della salute dei partecipanti, il personale medico presente ai punti di controllo o lungo il percorso è abilitato a fermare il concorrente che non sarà giudicato idoneo al proseguimento della gara.
In questo caso il concorrente dovrà seguire le indicazioni del personale medico, pena l’immediata squalifica.

Art. 15 Ristori
Si corre in semi-autosufficienza.
Sono previsti comunque 6 ristori lungo il percorso, più 1 finale nei pressi della zona di arrivo:

CMP Trail Imperia – LONG
• ristoro n° 1: Montegrazie (idrico) al km 9,8
• ristoro n° 2: Vasia (idrico e alimentare) al km 17,3;
• ristoro n° 3: Villaggio S. Giacomo (idrico) al km 23,6.

CMP Trail Imperia – SHORT (Urban Trail)
• ristoro n° 1: Borgo Sant’Agata (idrico) al km 5,3

Hanno accesso al punto di ristoro esclusivamente i concorrenti con il pettorale ben visibile.
I cibi e le bevande del ristoro dovranno essere consumati solo sul posto.
La borraccia potrà essere utilizzata come bicchiere.
È vietato bere direttamente dalle bottiglie dei ristori.
I rifiuti dovranno essere gettati negli appositi contenitori in loco.
Alla partenza da ogni ristoro i corridori dovranno avere la quantità di acqua e di alimenti necessaria per arrivare al ristoro successivo.
All’arrivo sarà presente un ulteriore ristoro; inoltre, ogni partecipante potrà usufruire del pasta party messo a disposizione dall’organizzazione.

Art. 16 Premi
Non sono previsti premi in denaro.
Saranno premiati le seguenti categorie:

LONG:
• Primi 3 classificati assoluta maschile
• Primi 3 classificati assoluta femminile
• Premio Speciale “Ultimo arrivato“
• Premio Speciale “Il più anziano“
• Premio Speciale “Il più giovane“
• Premio Speciale “Squadra più numerosa“
• Premio Speciale “Memorial Piero Binelli“
• Premio Speciale “Meditteranea“

SHORT:
• Primi 3 classificati assoluta maschile
• Primi 3 classificati assoluta femminile

I premi non possono essere cumulabili.

Art. 17 Assicurazione
L’organizzazione sottoscrive una assicurazione di responsabilità civile avente validità il giorno della gara. La responsabilità della partecipazione avviene sotto la responsabilità degli atleti che rinunciano ad ogni azione in caso di danni o conseguenze ulteriori che sopraggiungano in seguito.

Art. 18 Diritti di immagine
Con l’iscrizione, i concorrenti autorizzano l’organizzazione all’utilizzo gratuito, senza limiti territoriali e di tempo, di immagini fisse e in movimento che li ritraggano in occasione della partecipazione al CMP Urban Trail Imperia.

Art. 19 Dichiarazione di responsabilità
La volontaria iscrizione e la conseguente partecipazione alla corsa indicano la piena accettazione del presente regolamento e delle modifiche eventualmente apportate.
Con l’iscrizione, il partecipante esonera gli organizzatori da ogni responsabilità, sia civile sia penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati.

Pin It on Pinterest